giovedì 17 novembre 2016

Crostata di melograno con crema al mascarpone e burro di arachidi




Ecco un altro dei miei "Comfort food": le creme al mascarpone!!!
Qui un esperimento con aggiunta di burro di arachidi, per la nuova sfida di "Sei in cucina".
Raccomando moderazione nel consumo, in quanto davvero estremamente nutriente e calorica :D


Ingredienti per 6 persone
Per la pasta frolla:
- 300g farina
- 140g burro
- 260g zucchero
- 4 tuorli
- sale fino

Per la farcitura:
- 250g mascarpone
- 250ml panna
- 3 cucchiai di burro di arachidi
- un tuorlo
- 60g zucchero a velo
- cannella a piacere
- 3 melograni




Preparazione
Tagliare il burro a dadini e lasciarlo ammorbidire leggermente. Setacciare la farina, formare una fontana e mettervi al centro il burro, impastarli fino ad ottenere tanti piccoli grumi, poi riformare la fontana e versarvi al centro zucchero, sale e tuorli. Amalgamare rapidamente, formare un panetto ed avvolgerlo nella pellicola trasparente, poi metterlo in frigo per al meno 30 minuti.
Accendere il forno a 180°C, riprendere il panetto, stenderlo in una sfoglia sottile e mettere la sfoglia in una teglia imburrata ed infarinata, bucherellare il fondo con una forchetta ed infornare 25 minuti, finchè non sarà dorata. Sfornare e lasciare raffreddare.
Sgranare due melograni e spremerne uno.
Mettere il mascarpone in una ciotola ed unire la panna, lavorarli con una frusta finchè non diventano gonfi. Aggiungere il burro di arachidi e mescolare. Unire il tuorlo, lo zucchero a velo ed un po' di cannella, continuando a lavorare la crema con la frusta. Aggiungere 2-3 cucchiai di succo di melograno e mescolare.
Sformare il guscio di pasta frolla su un piatto da portata, versarvi la crema al mascarpone.
Distribuire sulla superficie i grani dei due rimanenti melograni.
Servire irrorando con altro succo di melograno.

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO A SEI IN CUCINA - LA SFIDA DEGLI INGREDIENTI


venerdì 11 novembre 2016

Spaghetti integrali con funghi ed aromi



Ingredienti per 4 persone
- 350g funghi misti
- 2 spicchi d'aglio
- olio extravergine di oliva
- sale
- pepe
- 4 cucchiai di vino bianco secco
- due rametti di prezzemolo
- timo qb
- 350g spaghetti integrali

Preparazione
Pulire e tagliare a pezzi i funghi, tritare finemente l'aglio e rosolarlo in una padella con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, poi aggiungere i funghi e salare, girandoli spesso con un cucchiaio di legno. Lasciare cuocere a fuoco medio per 5 minuti, poi sfumare con il vino bianco, aromatizzare con prezzemolo e timo tritati grossolanamente e fare cuocere altri 10 minuti a fuoco basso.
Far cuocere la pasta e scolarla al dente, poi trasferirla nella padella con i funghi, mescolare per amalgamare bene tutto e lasciare sul fuoco ancora per qualche minuto. Completare con un'abbondante macinata di pepe e servire.

Con questa ricetta partecipo al contest Il Bosco in Cucina di Betulla in collaborazione con Locanda dei Due Camini



martedì 1 novembre 2016

Spaghetti integrali al pesto di noci



Ingredienti per 4 persone:
- 240g spaghetti integrali
- il cuore di un sedano
- 30g noci sgusciate
- un ciuffo di prezzemolo
- uno spicchio d'aglio
- 20g olio extravergine di oliva
- sale

Preparazione:
Tritare il prezzemolo. Fare dorare lo spicchio d'aglio in padella con l'olio, poi eliminarlo ed aggiungere il prezzemolo e le noci tritati. Lasciare insaporire per qualche istante, poi togliere dal fuoco.
Lavare il sedano e tagliarlo a dadini. Lessare gli spaghetti e scolarli al dente. Farli saltare nella padella con il condimento preparato, poi trasferirli nei piatti, cospargerli con i dadini di sedano e servire.

Con questa ricetta partecipo al contest di Giri di Pasta



domenica 30 ottobre 2016

Paccheri con broccoletti


La pasta con i broccoli è stata una delle prime cose che ho imparato a cucinare; se aggiungiamo un'insana passione per i broccoli (ma anche cavoli, cavolfiore, cavolini di Bruxelless, ecc), si può facilmente intuire perchè questo piatto sia uno dei miei "Comfort Food".


Ingredienti per 4 persone:
- 320g paccheri
- 600g broccoletti
- 2 scalogni
- uno spicchio d'aglio
- 4 filetti di acciuga sott'olio
- olio extravergine di oliva
- sale
- pepe

Preparazione:
Pulire i broccoletti, dividerli in cimette, lavarli e scottarli in acqua bollente salata per 4 minuti circa, poi scolarli.
Tritare gli scalogni e farli soffriggere insieme all'aglio schiacciato ed un filo di olio; una volta appassiti, unire i filetti di acciuga scolati dal loro olio, schiacciandoli finchè non si saranno sciolti. Aggiungere i broccoletti e lasciare ad insaporire a fuoco basso finchè la pasta non sarà cotta..
Cuocere i paccheri e scolarli al dente, metterli nella padella con il soffritto e saltarli delicatamente, aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta se si asciuga troppo.
Pepare e servire.

Con questa ricetta partecipo al contest

domenica 23 ottobre 2016

Crumble di zucca con brie e salsiccia


Premetto che non sono una grande amante della zucca nei piatti salati, ma questa ricetta (di cui ho modificato un paio di ingredienti per adattarla al contest di "6 in cucina") mi ha conquistata... oserei definirla deliziosa.

Ingredienti per 4 persone
- 500g polpa di zucca
- 50g farina
- 50g burro
- 100g salsiccia fresca
- 100g Brie
- 1 cipolla
- 3 foglie di salvia
- 20ml olio di oliva
- 50ml panna liquida
- sale
- pepe


Preparazione
Riscaldare il forno a 180°-
Tagliare la zucca a tocchetti, affettare la cipolla sottilmente, pulire la salvia e tritarla.
Mettere zucca e cipolla in una pirofila, spolverizzare con il trito di salvia, sale e pepe.
Aggiungere un bicchierino di acqua ed infornare per 20 minuti (la zucca deve diventare morbida).
Nel frattempo mettere la farina in una ciotola,unire il burro a pezzetti ed impastare rapidamente con le dita, formando delle grosse briciole.
Tagliare il Brie a pezzetti.
Sfornare la pirofila, schiacciare la zucca e la cipolla con una forchetta riducendole in purè; aggiungere il formaggio, la salsiccia a pezzetti e la panna, mescolare bene il tutto.
Lasciare il composto nella pirofila, oppure distribuirlo in 4 stampini individuali unti con l'olio, cospargere la superficie con le briciole di farina imburrate ed infornare per 20 minuti, finchè la superficie non sarà dorata.
Sfornare e servire.

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO A SEI IN CUCINA - LA SFIDA DEGLI INGREDIENTI

martedì 11 ottobre 2016

Spooky Dinner: Torino 30/10/2016





Finalmente la una nuova pazza Cena Misteriosa di Le Repas Secret, che tanto aspettavate!
La Spooky Dinner per una serata da paura!.
Poche e semplici regole da seguire:
- presentarsi vestiti con abiti a tema Halloween, altrimenti non vi vogliamo
- portare un piatto cucinato da voi in cui siano presenti almeno il colore arancione e decorazioni stile Halloween
- le bevande devono essere colorate e/o spaventose ;)
- portarsi da casa un piatto, una ciotola, un bicchiere... (insomma dei contenitori per bere e mangiare) sempre stile Halloween
- dalle 20 alle 21 "accettazione" e foto ricordo (per chi acconsente), dalle 21 in poi abbuffata generale 

Riuscirete a vincere anche questa nuova sfida? Siamo curiosi....

Il luogo dell'evento verrà svelato il 28/10 solo a chi confermerà la propria partecipazione entro il 27/10 in privato, come vuole la regola della perfetta cena misteriosa :)

Per questa edizione saranno previsti anche tre premi:
- per la portata più bella
- per il vestito più originale
- per chi porta il maggior numero di amici
(verranno pubblicate le foto dei premi sull'evento)

Vi aspettiamo numerosi il 30/10/2016 dalle ore 20 in poi.
Il nostro gruppo è sempre pronto a farvi sentire a vostro agio e farvi divertire, non ve ne pentirete!

Per informazioni: repas.secret@gmail.com

Chi non sa/vuole cucinare, ma desidera partecipare ugualmente, può presentarsi senza la portata e versare un contributo di 5€ come rimborso spese. IMPORTANTE: portare solo le bevande non vi esonera dal versare il contributo di 5€!


Lista dei piatti (comunicati via via dai partecipanti):

mercoledì 14 settembre 2016

Torta con yogurt e nocciole




Torna settembre, torna la scuola... ecco una ricetta semplice e piena di energia per gli studenti ;)


Ingredienti per 12 persone:
- 250g farina di farro
- 2 bicchieri di latte
- 125g yogurt greco bianco
- 50g zucchero di canna
- un cucchiaio di miele
- una bustina di vanillina
- una bustina di lievito
- 100g nocciole tritate
- un tuorlo
- 2 albumi
- il succo di un'arancia
- un cucchiaio di olio



Preparazione:
Scaldare il forno a 170°-
Lavorare in una ciotola la farina con lo yogurt, lo zucchero di canna, il miele e la vanillina fino ad ottenere un composto omogeneo. Incorporare il latte, versandolo a filo, poi unire le nocciole tritate, l'olio, il succo d'arancia ed il tuorlo. Mescolare il tutto.
Montare a neve ben ferma gli albumi ed incorporarli al composto delicatamente insieme al lievito.
Foderare uno stampo con carta da forno, versarvi l'impasto, mettere nel forno caldo e cuocere per 40 minuti.
Togliere dal forno e lasciare raffreddare, poi decorare a piacere. Servire fredda.





CON QUESTA RICETTA PARTECIPO A SEI IN CUCINA - LA SFIDA DEGLI INGREDIENTI


Le Repas Secret testa i-Companion della Moulinex



In questi giorni sto partecipando alla campagna di My Home Party con il meraviglioso robot multifunzione i-Companion della Moulinex
i-Companion è un meraviglioso amico che ci aiuta in cucina e davvero ci cambia la vita! Trita, affetta, impasta, cuoce, mescola, grattugia... e si connette ad internet per scaricare e preparare tantissime ricette. Possiamo scegliere programmi manuali (per ricette nostre) od automatici (per ricette preimpostate), con estrema facilità grazie al tastierino digitale.
Tanti accessori e funzionalità in un unico elettrodomestico!
Inutile dire che mi sono già perdutamente innamorata di lui :)
Il primo esperimento è stato una torta con yogurt e nocciole, una ricetta non presente tra quelle proposte dalla pagina di i-Companion, ma preparata da me, proprio per testare al meglio l'apparecchio.
Questi gli ingredienti e l'impasto ottenuto

 E questa la torta finita (cotta nel forno)

Presto proverò altre ricette :D


Prova di cottura
Ho provato la ricetta del pollo al curry che si trova sul sito di i-Companion
Direi che il risultato è stato perfetto e delizioso. Promosso :D



Prova di cottura pasta
Pasta al ragù di verdure: tritato, soffritto e poi cotta la pasta tutto dentro al fedele i-Companion!
Un gran bel risparmio di pentole e pentolini!!!




Prova di cottura n. 2
Polpette di carne: anche questa è una ricetta trovata sui menù di i-Companion ed anche questa volta tutto è stato fatto dentro al meraviglioso strumento. Preparazione del composto, sugo e cottura. Le polpette vengono cotte a vapore nell'apposito cestello, mentre al di sotto si cuoce il sugo. Fantastico!


mercoledì 13 luglio 2016

Profiteroles al limone








Ingredienti per 4 persone:
-16 bignè
- 200g zucchero
- 5dl latte
- 5 tuorli
- 50g farina
- 4 limoni bio
- 2 cucchiai di zucchero a velo
- 3dl panna fresca

Preparazione:
Ricavare la parte gialla della scorza di due limoni e tagliarne metà a listarelle. Grattugiare la scorza degli altri limoni e spremerne 3; fare bollire il tutto con 100g di zucchero per 15 minuti, poi togliere le listarelle di limone e metterle da parte.
Portare il latte ad ebollizione insieme alla scorza di limone rimasta. Sbattere i tuorli in una casseruola con lo zucchero rimasto, unire la farina, sbattere per qualche istante e versare il latte bollente a filo, oi trasferire sul fuoco e cuocere per 2-3 minuti, mescolando finchè la crema si addensa.
Farcire i bignè con metà della crema pasticciera.
Mescolare lo sciroppo di limone caldo con il resto della crema, fare raffreddare ed unire la panna montata con lo zucchero a velo. Intingervi i bignè e disporli in un piatto di portata. Decorare con le listarelle di limone candite messe da parte e con altro a  piacere.

con questa ricetta partecipo al concorso organizzato da amalfilemonexperience.it/ e da Scatti Golosi




lunedì 20 giugno 2016

Cheesecake con fragole e cioccolato

Anche questa ricetta è stata preparata per il buffet del nostro ultimo Swap Party in Palestra.... e anche questa sparita in un attimo!



Ingredienti per 6 persone:
- 120g biscotti secchi
- 50g burro
- 250g mascarpone
- 250g ricotta
- 100g zucchero
- 3 uova
- una bustina di vanillina
- scorza di limone grattugiato
- sale fino
- 200g fragole
- 150g cioccolato fondente
- 30ml panna liquida

Preparazione:
Tagliare il burro a pezzetti e lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente. Rivestire uno stampo rotondo con carta da forno bagnata e strizzata.
Ridurre in polvere i biscotti, metterli in una ciotola con il burro ed amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo; versarlo nella teglia e stenderlo bene sul fondo e sulle pareti.
Accendere il forno a 180°C.
Separare i tuorli dagli albumi, aggiungere lo zucchero ai tuorli in una ciotola, lavorarli con una frusta a mano finchè non saranno chiari e spumosi, poi aggiungere la scorza di limone, la vanillina ed il sale. Unire il mascarpone e la ricotta, mescolare. Montare gli albumi a neve ferma ed incorporarli al composto. Versare la crema ottenuta sul composto di biscotti nella teglia e cuocere in forno per 40 minuti.
Sfornare e lasciare raffreddare.
Sciacquare velocemente le fragole ed asciugarle, poi tagliarle a spicchi. Tagliare a pezzi il cioccolato e scioglierlo a bagnomaria insieme alla panna, poi immergere la punta delle fragole nel cioccolato fuso e sistemarle sul dolce.
Lasciare il dolce in frigo per 30 minuti prima di servire.


 Con questa ricetta partecipo al Contest di Petrusina  -Aspettando l’estate-

 



Frollini al cioccolato

In occasione del nostro ultimo Swap Party in Palestra  mi sono finalmente decisa a preparare questi biscotti che meditavo di provare da tempo. Posso confermare che sono piaciuti, essendo spariti tutti dal tavolo del buffet!!!




Ingredienti per 650g di frollini:
- 250g farina 00
- 120g zucchero
- 1 tuorlo
- 2 cucchiai di vino bianco dolce
- 125g burro
- un pizzico di sale fino
Per la copertura:
- 150g cioccolato fondente
- un cucchiaio di burro

Preparazione:
Setacciare la farina in una ciotola, unire sale e zucchero, aggiungere il tuorlo ed il burro a pezzetti tenuto a temperatura ambiente per 20 minuti. Unire il vino, impastare velocemente, formare una palla, infarinarla, avvolgerla nella pellicola da cucina e tenerla in frigo per 60 minuti.
Scaldare il forno a 180°C.
Stendere la pasta, ritagliare delle forme rotonde, sistemarle sulla placca rivestita con carta da forno ed infornare per 20 minuti. Togliere i biscotti dal forno e farli raffreddare a temperatura ambiente.
Tagliare a pezzi il cioccolato e fonderlo a bagnomaria con il burro, poi immergere i biscotti nel cioccolato fino a metà ed appoggiarli su fogli di carta da forno. Lasciarli raffreddare a temperatura ambiente e poi passarli anche in frigorifero per rassodare meglio il cioccolato.



Con questa ricetta partecipo al contest "La ricetta nel cassetto" di Alchimia 




sabato 11 giugno 2016

Crespelle con zucchine e Bra del Piemonte




Ingredienti per 4 persone:
- 120g farina 00
- 2 uova
- 180ml latte
- 40g burro
- sale fino
Per il ripieno:
- 2 zucchine
- 160g Bra piemontese
- un cucchiaio di prezzemolo tritato
- un cucchiaio di cipolla tritata
- 30g burro
Per la besciamella:
- 50g farina 00
- 50g burro
- 500ml latte
- noce moscata qb
- sale qb

Preparazione
Lavorare in una ciotola la farina, un pizzico di sale, le uova, il latte e 30g di burro fuso, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Imburrare un padellino da crepes scaldato sul fuoco, versarvi un mestolino di pastella e distribuirlo bene inclinando il padellino. Cuocere un minuto per parte la crespella e continuare finchè non si esaurisce la pastella. Tenere le crespelle in caldo.
Eliminare la crosta al formaggio e tagliarlo a dadini.
Pulire le zucchine e tagliarle a rondelle.
Sciogliere 20g di burro in una padella e rosolarvi la cipolla un minuto, mescolando, poi unire le zucchine, salare, cuocere per 10min finchè non saranno tenere, ma non sfatte, poi toglierle dal fuoco. Aggiungere prezzemolo e formaggio e mescolare.
Sciogliere 50g di burro in un pentolino, aggiungere la farina poco a poco mescolando di continuo con una frusta a mano, poi aggiungere il latte poco a poco; continuare a mescolare finchè la besciamella non si addensa, quindi spegnere il fuoco, aggiungere una grattata di noce moscata e sale.
Scaldare il forno a 180°.
Distribuire il ripieno sulle crespelle, piegarle in 4 parti e sistemarle in una pirofila imburrata, irrorarle con la besciamella ed infornare per 20 minuti.
Sfornare e servire.


Con questa ricetta partecipo al Contest

Farina D.O.C. – E.T.

ECCELLENZE & TERRITORIO del blog Cucinare Chiacchierando







giovedì 9 giugno 2016

Insalata di riso e gamberetti


Image Map





Ingredienti per 4 persone:
- 280g riso per insalate
- 200g gamberetti
- 3 uova
- 300g pomodorini ciliegino
- 1/2 peperone giallo
- 5 fili di erba cipollina
- 4 cucchiai di olio di oliva
- 2 cucchiai di maionese
- 3 cucchiai di sale grosso
- un pizzico di sale fino
- una spolverata di pepe

Preparazione:
Portare a bollore l'acqua con il sale grosso e lessare il riso per 15-20 minuti. Scolarlo, raffreddarlo sotto l'acqua corrente fredda e lasciarlo 10 minuti a scolare; poi trasferirlo in una ciotola, condirlo con l'olio di oliva e la maionese, mescolando bene.
Lessare i gamberetti in acqua bollente salata per 5 minuti, scolarli con un mestolo forato e sgusciarli.
Mettere nell'acqua bollente le uova e lessarle per 10 minuti, poi scolarle e raffreddarle sotto l'acqua fredda. Sgusciarle e tagliarle a fettine.
Lavare ed asciugare il peperone, eliminare i semi ed i filamenti interni, tagliarlo a striscioline.
Lavare i pomodorini e ridurli a spicchi tagliandoli in quattro parti.
Riunire tutti gli ingredienti nella ciotola del riso, salare, pepare e mescolare bene.
Tagliare l'erba cipollina con le forbici direttamente sul riso e servire.



Con questa ricetta partecipo al concorso Vinci una degustabox di Chiamatemi Zia





domenica 5 giugno 2016

Crostata di banane e fragole




Ingredienti:
- 200g farina
- 110g burro
- 90g zucchero
- 3 tuorli
- un pizzico di sale fino
- 80g amaretti
- 3 banane medie
- 125g mirtilli
- 250g fragole
- 1 bustina di preparato per gelatina per dolci
- 100g confettura di fragole (io ho usato Fiordifrutta Fragole e Fragoline di Bosco di Rigoni di Asiago)
- il succo di mezzo limone

Preparazione:
Tagliare il burro a pezzetti e disporre la farina a fontana; mettere al centro 100g di burro ed un pizzico di sale fino, impastare velocemente con la punta delle dita fino ad ottenere tanti piccoli grumi, poi ricomporre la fontana con i grumi, mettere al centro lo zucchero ed i tuorli. Lavorare rapidamente gli ingredienti finchè non risultino ben amalgamati. Stendere l'impasto, riavvolgerlo e stenderlo ancora, poi formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciarla in frigorifero per un'ora.
Scaldare il forno a 180°C, stendere la pasta in un disco, imburrare una teglia da crostata e disporvi il disco di pasta; bucherellare il fondo con una forchetta, coprire con carta da forno su cui disporre dei fagioli secchi. Infornare per 30', poi sfornare e lasciare intiepidire.
Lavare e pulire i mirtilli e le fragole, tagliare le banane a rondelle e bagnarle con il succo di limone per non farle annerire. Tagliare a rondelle anche le fragole, qualcuna a metà per il lungo.
Tritare gli amaretti (tenendone 6 interi da parte) e far scaldare la marmellata, poi stenderla sulla base di pastafrolla, spargervi sopra gli amaretti tritati, ricoprire con le rondelle di banana. Preparare la gelatina ed irrorare uniformemente le banane, poi mettere in frigo a consolidare per 20'. Estrarlo dal frigo, porre al centro gli amaretti interi e circondarli con mirtilli e fragole a metà; formare un cordoncino di mirtilli lungo il bordo esterno della crostata e poi un altro cerchio con le fragole a fettine. Servire.


Con questa ricetta partecipo al contest Sapori di Primavera di Rigoni di Asiago



RIGONI_contestFB_RicettePrimavera-2









mercoledì 18 maggio 2016

Panino "svuotafrigo" alla porchetta

Anche quest'anno, con estremo piacere e divertimento, partecipo al contest di Acetaia Guerzoni: un simpatico contest dal nome "Il panino svuotafrigo".
Per partecipare, ho ricevuto in gradito omaggio una confezione di crema con aceto balsamico di Modena IGP ed una di aceto bianco Bio Demeter.
Allora, cos'avevo io in frigo? Questo


Ingredienti:
- porchetta al forno (senza spezie) a fette
- insalatina mista con rucola
- un pomodoro
- fontina qb
. pecorino qb
- peperoni in agrodolce qb
- crema di aceto balsamico Guerzoni
- un panino ai multicereali


Preparazione:
Tagliare il panino a metà per il lungo, disporre su una metà le fette di porchetta.
Fare fondere con un pochino di latte un pezzo di fontina (quantità a piacere), in modo da ottenere una crema di formaggio. Disporre la crema ottenuta sulle fette di porchetta e grattugiare sopra un po' di pecorino (quantità a piacere).

Mettere sulla crema qualche falda di peperone in agrodolce (quantità a piacere).

Aggiungere a piacere l'insalata e poi le fette di pomodoro, condire con la crema di aceto balsamico Guerzoni (quantità a piacere, ma consiglio di abbondare)



Ed ecco pronto il panino svuotafrigo di "Repas Secret"!


Con questa preparazione partecipo al contest "Il Panino Svuotafrigo" di Acetaia Guerzoni

martedì 26 aprile 2016

Mousse al cioccolato e fragole



Ingredienti per 4 persone:
- 3 tuorli
- 6 albumi
- un pizzico di sale
- 300g cioccolato fondente
- fragole qb

Preparazione:
Montare a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale.
Fare fondere il cioccolato a pezzi in un contenitore a bagnomaria, poi incorporare i tuorli, mescolare bene ed aggiungere gli albumi montati a neve.
Mescolare bene dal basso verso l'alto per amalgamare bene gli ingredienti.
Mettere alcune fragole tagliate a rondelle sul fondo di un bicchiere a calice, poi coprirle con la mousse. Mettere altre rondelle di fragole ed un altro strato di mousse, terminare con fragole intere.
Lasciare riposare 2 ore in frigorifero e poi servire.








con questa ricetta partecipo al contest "the mystery basket" di La mia famiglia ai fornelli

domenica 27 marzo 2016

Torta di patate, carne e uova




Ingredienti per 6 persone:
- 150g farina
- 800g patate
- 100g carne trita mista
- 100g grana grattugiato
- 6 uova di quaglia
- una cipolla piccola
- 50ml latte
- 30ml vino rosso
- 50g burro
- un porro
- 100g salsa di pomodoro
- 60ml olio di oliva
- un cucchiaino di pangrattato
- un cucchiaino di sale grosso
- sale fino
- pepe

Preparazione:
Lavare le patate e lessarle 20 minuti in acqua bollente salata.
Tritare la cipolla con il porro.
Scaldare in una padella 20ml di olio, unirvi la cipolla ed il porro, farli appassire un minuto, poi aggiungere la carne trita e rosolarla due minuti, poi bagnarla con il vino e farlo evaporare per 2 minuti. Aggiungere la salsa di pomodoro, lasciare sobbollire per 20 minuti, poi salare e pepare.
Scolare le patate e sbucciarle, poi passarle nello schiacciapatate, raccogliere la purea in una casseruola ed unire burro e latte, tenendola sul fuoco dolce. Aggiungere il grana, mescolare e poi aggiungere la salsa con la carne, amalgamando bene il tutto..
Mettere la farina a fontana sul piano di lavoro, fare un incavo al centro e versare 20ml di olio e 50ml di acqua tiepida; lavorare l'impasto fino a renderlo elastico. Stenderlo con il mattarello il più finemente possibile in due forme rotonde (oppure quadrate). Ungere la teglia della forma scelta e passarvi il pangrattato, facendolo aderire al fondo ed alle pareti.. Stendere la pasta nella teglia, versare il composto di purea e livellarlo con una spatola; formare degli incavi con il dorso di un cucchiaio e rompervi dentro le uova di quaglia, poi salarle e peparle leggermente.
Coprire il tutto con la seconda sfoglia, sigillare i bordi, decorate con i ritagli di pasta rimasti. Bucherellare la superficie e pennellarla con un cucchiaio di acqua mescolata ad un cucchiaio di olio di oliva.
Accendere il forno a 180°C, infornare la teglia per 50 minuti, poi spegnere il forno e lasciare riposare la torta per qualche minuto all'interno; sfornare e servire



Con questa  ricetta partecipo al Contest torte di Pasqua dei Fratelli ai Fornelli
contest torte di pasqua


martedì 22 marzo 2016

Strudel alternativo



Ingredienti:
- 200g farina 00
- 100g farina di grano saraceno
- 80g olio extravergine di oliva
- 150ml sciroppo d'acero diluito
- 2 mele
- 100g mandorle
- 50g farina di mandorle
- 50g noci tritate
- 100g uvetta
- 1 cucchiaio di cannella
- 2 cucchiai di miele
- sale

Preparazione:
Impastare le farine con l'olio, lo sciroppo d'acero diluito ed un pizzico di sale.
Lasciare riposare l'impasto coperto per un'ora.
Tritare grossolanamente le mandorle e le noci, pelare e tagliare le mele a pezzetti.
Mescolare le mele con le mandorle, le noci, la farina di mandorle, l'uvetta, la cannella ed il miele.
Stendere la pasta in una sfoglia, spalmarvi sopra il ripieno, arrotolare, sigillare ed infornare a 180°C per 20 minuti.
Si possono servire le fette irrorate da sciroppo d'acero.

Con questa ricetto partecipo al contest "Una ricetta per les temps des sucres"

martedì 9 febbraio 2016

Torta al cioccolato con semi di papavero (versione S. Valentino)



Ingredienti per 8 persone:
- 125g burro
- 90g zucchero
- 8 uova
- 120g pane grattugiato
- 200g semi di papavero
- 300g cioccolato fondente fuso
- 50g marmellata (gusto a scelta)

Per la crema al cioccolato:
- 180g panna montata
- 200g cioccolato fondente fuso

Preparazione:
Ungere una tortiera e ricoprire il fondo con carta da forno.
Mettere in una ciotola burro e zucchero ed amalgamarli, poi unire i tuorli uno per volta e continuare a mescolare; incorporare il pane grattugiato, i semi di papavero ed il cioccolato fuso fatto raffreddare a temperatura ambiente.
Montare gli albumi ed incorporarli al composto di cioccolato, mescolando.
Versare nella tortiera e cuocere in forno già caldo a 180° per 1h e 15min.
Togliere il dolce dal forno e lasciarlo raffreddare.
Mettere in un'altra ciotola il cioccolato fuso e la panna montata, mescolare.
Tagliare la torta a metà orizzontalmente, spalmare il primo strato con la marmellata, poi sovrapporre il secondo strato e spalmarlo con la crema di cioccolata.
Mettere in frigo fino a quando la copertura non si è indurita, decorare a piacere e servire.



Grazie per la visita

Collaborazioni

https://it.vizeat.com/pages/diventa-host?affid=VZ0224REPASSEC