domenica 29 novembre 2015

Profiteroles alla crema di marroni

Dunque... avevo fatto la crema di marroni, ma sono a dieta, voglio dimagrire... non posso mangiarla!
Che faccio allora, fra un po' "finisce male", non mi piace sprecare la roba!
Ed ecco che trovo una ricetta interessante, che riarrangio a modo mio per utilizzare questa buonissima crema; mi è venuta in mente pensando ad una persona che non riesco a togliermi dalla testa e dal cuore, e che adora i profiteroles.
Va beh, veramente adora tutti i dolci...


Ingredienti per 6 persone:
- 24 bignè (o quanti preferite voi)
- un vasetto di crema di marroni
- 400ml panna fresca
- 50g zucchero
- rum
- 150g cioccolato fondente
. 50g nocciole tritate

Preparazione:
Montare a neve metà della panna, amalgamarla con la crema di marroni, aggiungere lo zucchero e mezzo bicchierino di rum; mescolare fino ad ottenere una crema omogenea e farcire i bignè.
Sciogliere il cioccolato con la panna rimasta a bagnomaria e lasciare intiepidire. Versare la crema sui bignè, spolverizzare con le nocciole tritate e passare in frigo per mezz'ora.


 Con questa ricetta partecipo alla 7° Raccolta:  Un dolce nel cuore di La Cascata dei Sapori in collaborazione con AntoCrea.

Un dolce nel cuore: 7 Raccolta

giovedì 26 novembre 2015

Petto di pollo con melanzane







Ingredienti per 6 persone:
- 900g petto di pollo
- 3 melanzane
- 3 pomodori acerbi
- 30 pomodorini ciliegia
- burro
- un vasetto di salsa tartara
- sale
- pepe

Preparazione:
Tagliare a fettine non troppo sottili le melanzane ed i pomodori acerbi; rosolare per 5-7 minuti in una grossa noce di burro le fette di pomodoro, le melanzane ed i pomodorini ciliegia interi.
Salare, pepare, togliere le verdure e, nello stesso fondo di cottura, arrostire i petti di pollo a fettine per altri 7-8 minuti. Portare in tavola ancora caldi, insieme alle verdure ed abbondante salsa tartara.

Con questa ricetta partecipo al concorso Chicken Chef di Viva il pollo

Chickenchef Cercasi - Header Contest









mercoledì 11 novembre 2015

Sfogliette di spinaci e zucca





Ingredienti per 4 persone:
- 2 confezioni di pasta sfoglia fresca
- 500g di spinaci
- 300g polpa di zucca
- 2 scalogni
- un porro
- 30g grana grattugiato
- 50g gruyère
- 2 dl brodo
- un tuorlo
- un pizzico di cumino (polvere o semi)
- noce moscata
- 30g burro
- sale

Preparazione:
Pulire e lavare gli spinaci, tritare gli scalogni finemente e farli stufare in una padella con 20g di burro, poi unire gli spinaci ed una presa di sale; mescolare, mettere il coperchio e cuocere su fiamma media per 2 minuti. Togliere il coperchio e fare evaporare il liquido di cottura, insaporire con una grattata di noce moscata, unire il grana grattugiato e togliere dal fuoco.
Tagliare la zucca a tocchetti, pulire ed affettare il porro, mettere entrambi in una pentola con il burro rimasto e farli rosolare su fiamma bassa per 3-4 minuti. Aggiungere il brodo bollente, poi il cumino, una presa di sale e cuocere coperto per 15 minuti.
Stendere la pasta sfoglia e ritagliare dei dischi in numero pari; sulla metà di essi disporre gli spinaci lasciando un margine libero di almeno 1cm, poi mettere il gruyère e terminare con la zucca. Spennellare i bordi dei dischi con pochissima acqua e coprire con i dischi di pasta rimasta. Spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto, mettere le sfogliette sulla placca del forno ricoperta con carta da forno e cuocere a 220° per circa 20 minuti.
Lasciare riposare 5 minuti prima di servire.




Questa ricetta partecipa al Contest “Le Ricette del cuore”, indetto da Ricettario Tipico 

mercoledì 4 novembre 2015

Ciambelline con crema di nocciole



Ingredienti per 4 persone:
- 200g farina
- 1 bustina di lievito per dolci
- 300g yogurt intero
- 80g burro
- 60g zucchero
- un uovo
- un pizzico di bicarbonato
- 100g crema di nocciole
- zucchero a velo
- un pizzico di sale

Preparazione:
Riscaldare il forno a 180°. 
Montare in una terrina 60g di burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso; aggiungere l'uovo ed amalgamarlo, unire la farina setacciata con il lievito ed il bicarbonato, il sale, lo yogurt e mescolare con cura.
Imburrare ed infarinare degli stampini da ciambellina, riempirli con il composto e farli cuocere nel forno già caldo per 15 minuti.
Togliere le ciambelline dagli stampini e farle raffreddare su una gratella; spolverizzarle con lo zucchero a velo e riempire la fossetta centrale con un cucchiaino di crema di nocciole.



Con questa ricetta partecipo al contest "Il mio cuore batte per..." indetto da Rigoni di Asiago

Grazie per la visita

Collaborazioni

https://it.vizeat.com/pages/diventa-host?affid=VZ0224REPASSEC