martedì 31 marzo 2015

Menù di Aprile/April menù/Le menù d'Avril



Mi piace cucinare, ma non amo cucinare sempre le stesse cose, così spesso provo nuove ricette che trovo ovunque; qualche volta sono un successo, altre volte non lo sono. Organizzo Swap Parties dal giugno 2012 e, durante questi appuntamenti, preparo grandi buffet, per cui la mia esperienza in cucina deriva da questi eventi. Ho un piccolo cortile privato con un tavolo a 4 posti, perfetto per un pranzo o una cena durante le giornate calde. Ho 5 gatti, per cui se siete allergici o non amate i gatti/gli animali, penso che non sia il posto giusto per voi :) Se invece non volete fermarvi, potete anche avere lo stesso menù da portarvi via sul posto di lavoro; vi verrà confezionato un "cestino per il pranzo".

I like cooking, but I don't love to cook always the same things, so I often try new recipes I find around; sometimes they are a success, sometimes they aren't ;) I organize Swap Parties since june 2012 and, during these appointments, I cook large buffets, so my cooking experience derives from these events :) I have a little private yard with a 4 places table, which is perfect for your lunch or dinner in warm days. I have 5 cats at home, so if you are allergic, or you don't like cats/animals, I think this is not the right place for you. Anyway, they don't eat with us ;) Instead, if you don't want to stay, you can also have the same menù as a take away; you'll get a "lunch basket".

 J'aime cuisiner, mais je n'aime pas cuisiner toujours les mêmes choses, comme ça j'essaye souvent des nouvelles recettes que je trouve dans les journaux, sur le net, etc.; quelque fois elles sont un succès, d'autres fois elles ne le sont pas. J'organise swap parties depuis le juin du 2012 et, pendant ces rendez-vous, je prepare des grands buffets, donc ma expérience en cuisine dérive de ces evenements. J'ai un petit cour privè avec une table de 4 places, parfait pour un déjeuner ou un dîner pendant les chaudes journées. J'ai 5 chats, donc si vous êtes allergiques ou vous ne aimez pas les chats/les animaux, je pense que ce ne soit pas la place juste pour vous :) Au contraire, si vous preferez ne pas vous fermer, vous pouvez avoir le même menù à emporter; vous recevrez un panier pour le diner.


 Ad aprile vi propongo
On April I propose you
Pour Avril je vous propose:

Colazione/Breakfast/Petit-déjeuner 
Cappuccino, muffin alle fragole,  frutta
Cappuccino, muffins with strawberries, fruits
Cappuccino, muffin avec les fraises, fruits











Pranzo o cena/Lunch or dinner/Déjeuner ou diner
- Torta di patate con Fior di Mugello, peperoni e melanzane
 - Lasagne melanzane e funghi
- Merluzzo ai capperi
- Quadretti croccanti al formaggio
- Muffin alle fragole

- Potatoes cake with cheese, peppers and aubergines
- Lasagna with aubergines and mushrooms
- Codfish with cappers
- Crunchy squares with cheese
- Muffins with strawberries

- Tarte de pommes de terre avec fromage, poivrons, aubergines
- Lasagnes avec aubergines et champignons
- Cabillaud avec câpre
- Petits carreaux croquants avec fromage





















Altri menù disponibili
Other available menù
Autres menù disponible

domenica 29 marzo 2015

Crostata di piselli e lattuga

Per preparare questa deliziosa ricetta, che verrà presentata oggi allo Swap Party Baratti e Barattini ho usato la farina Uniqua Verde del Molino Dallagiovanna, che ringrazio per il campione inviatomi






Ingredienti per 6 persone:
Per la pasta
230g farina Uniqua Verde
20g farina per il piano di lavoro
160g burro
1 pizzico di sale fino

Per il ripieno
4 uova
200g lattuga
400g piselli surgelati
30g burro
100g prosciutto cotto in un unico pezzo
100ml panna liquida
20g grana grattugiato
1 spolverata di pepe
2 pizzichi di sale fino

Preparazione:
Mettere nel freezer 20 minuti mezzo bicchiere di acqua.
Togliere il burro dal frigo, dividerlo in pezzetti, lasciarlo a temperatura ambiente per 30 minuti.
Setacciare la farina con un pizzico di sale sul piano di lavoro, appoggiarvi sopra il burro a fiocchetti, tenendone da parte un cucchiaio.
Lavorare con la punta delle dita per incorporare il burro alla farina in modo da formare tante palline, poi aggiungere 5-6 cucchiai di acqua gelata, impastare rapidamente e formare una palla; infarinarla, avvolgerla nella pellicola da cucina, tenerla in frigo 60 minuti.
Riprenderla e metterla sul piano di lavoro infarinato, stenderla con il mattarello formando un rettangolo di 8mm di spessore, spargervi sopra pochissima farina e piegarlo su se stesso in 3 parti; ruotarlo di 90°, tirarlo ancora in un rettangolo spesso 8mm, infarinarlo e piegarlo ancora in 3 parti.
Avvolgerlo nuovamente nella pellicola e tenerlo in frigo per 30 minuti.
Stendere la pasta sul piano di lavoro in farinato in un disco spesso 3 mm.
Ungere con il burro rimasto una teglia rotonda, foderarla con la pasta e bucherellare il fondo con una forchetta.
Ritagliare la pasta in eccesso, reimpastare i ritagli, stenderli con il mattarello in una striscia larga 2cm, attorcigliare la striscia con le mani formando un cordoncino e fissarlo sul bordo della torta.
Tagliare il prosciutto a dadini, rosolarli 2 minuti con 3 cucchiai di burro, aggiungere i piselli ancora surgelati, insaporire con un pizzico di sale e cuocerli 10 minuti a fuoco basso e tegame coperto.
Tagliare le foglie di lattuga a listarelle.
Rompere in una ciotola le uova, sbatterle con una forchetta e spennellare con poco composto il cordone di pasta della torta.
Aggiungere alle uova i piselli e la lattuga, poi unire panna, grana, sale e pepe, mescolare bene e versare nella teglia.
Scaldare il forno a 200°, infornare e cuocere per 20 minuti, poi abbassare la temperatura a 180° e cuocere altri 20 minuti.
Spegnere il forno, lasciare intiepidire la torta nel forno spento per 10 minuti, poi sformare e servire.



E adessso siamo pronti per andare allo Swap Party!




Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Farina UNIQUA Verde


http://www.cucinasemplicemente.it/dallagiovanna-contest-uniqua-verde/

domenica 22 marzo 2015

Torta di patate e Fior di Mugello con peperoni e melanzane


Le Repas Secret ha il piacere di presentare un nuovo prodotto della Storica Fattoria Il Palagiaccio, da Firenze: Fior di Mugello.
La Fattoria Il Palagiaccio si trova a Scarperia (FI) ed è un caseificio artigianale che opera nel più totale rispetto ambientale ed animale. Inoltre promuove percorsi didattici per l'educazione alimentare dei giovani.

Con questo delizioso formaggio ricevuto in omaggio per partecipare al concorso, ho preparato una torta di patate presentata proprio ieri all'aperiswap di primavera.


Ingredienti per 4 persone:
1kg di patate a pasta bianca
2 cucchiai di farina
200g di Fior di Mugello
3 uova
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
pangrattato
40g di burro
2 cipollotti
foglie di un cuore di sedano
un peperone giallo ed uno rosso
una melanzana
sale
pepe
olio

Preparazione:
Lessare le patate con la buccia per 30-40 minuti, passarle allo schiacciapatate e raccogliere il purè in una terrina. Aggiungere 20g di burro, le uova sbattute, la farina setacciata, il parmigiano, una presa di sale e mescolare per amalgamare bene gli ingredienti.
Lavare e pulire i cipollotti, tritarli finemente insieme alle foglie del sedano ed incorporare il trito al composto di patate.
Tagliare melanzane e peperoni a pezzetti, farli cuocere insieme in poco olio in una padella finchè non diventano morbidi; aggiustare di sale e pepe.
Tagliare a dadini il formaggio ed unirlo alle verdure.



Scaldare il forno a 180°, imburrare uno stampo tondo con bordi alti e cospargerlo di pangrattato. Rivestire il fondo e le
pareti dello stampo con 2/3 del composto di patate, lasciando uno spazio al centro. Riempirlo con la dadolata di verdure e formaggio.


Coprire con il purè rimasto, cospargere di pangrattato e distribuire sulla superficie il burro rimasto, a fiocchetti.
Cuocere la torta in forno per 30 minuti circa, lasciarla intiepidire leggermente, sformarla e portarla in tavola.






Ringraziamo per il gradito omaggio ricevuto per partecipare al concorso









http://www.lattidamangiare.it/cosae.php




martedì 10 marzo 2015

Aperiswap di Primavera 21/03/2015

Ed eccoci con un nuovo evento che mette insieme il social eating con il baratto: un'occasione per chi ci ha conosciuti come "social eaters" ed è incuriosito dal baratto, finalmente potrà apprendere anche quest'arte :)
Un Apericena conviviale con baratto annesso, ognuno porta qualcosa da mangiare e qualcosa da barattare. Ovviamente... potete anche fare solo una delle due cose, non necessariamente tutt'e due insieme!
Se vi siamo piaciuti come social eaters, non potete mancare a questa nuova avventura!

https://www.facebook.com/events/669607419814410/

Grazie per la visita

Collaborazioni

https://it.vizeat.com/pages/diventa-host?affid=VZ0224REPASSEC