martedì 25 novembre 2014

Krapfen




Ingredienti per 6 persone:
 2 tuorli
1 cucchiaio di zucchero
10g lievito di birra
15g burro
170g farina
rum
latte
zucchero a velo
olio per friggere
sale
marmellata/nutella per farcire

Preparazione:
In una ciotolina sciogliere il lievito con 2 cucchiai di latte tiepido, unire poca farina ed un pizzico di zucchero, lavorare e lasciare lievitare.
In un'altra ciotola mescolare zucchero, farina, tuorli, burro morbido, mezzo cucchiaino di rum, una presa di sale e latte qb per ottenere un impasto morbido.
Incorporare il composto lievitato e lavorare il tutto sbattendo l'impasto finchè non si stacca dalla ciotola. Lasciare riposare 2 ore, poi riprenderlo, stenderlo allo spessore di 1cm e ricavarne dei dischi con un bicchiere. 
Mettere al centro di metà dei dischi la marmellata/nutella ed appoggiarvi sopra gli altri dischi, sigillarli bene e lasciare lievitare ancora per 30'.
Friggere in olio bollente e servire.


Con questa ricetta partecipo al contest "Un anno di colazioni: la Colazione Internazionale" di Letizia in Cucina in collaborazione con FIMOra;



 http://vogliadicucina.blogspot.it/2014/11/contest-un-anno-di-colazioni-la.html

venerdì 31 ottobre 2014

Crepes con banane e noci







Ingredienti per 4 persone:
 
- 2 banane
- 4 gherigli di noce
- 2 uova
- 1/4 di litro di latte
- 90g zucchero a velo
- 100g farina
- burro
- sale fino un pizzico

Preparazione:
Versare in una ciotola la farina, 30g di zucchero ed un pizzico di sale, aggiungere le uova e mescolare con un cucchiaio di legno, unire poi il latte poco aalla folta, sempre mescolando.
Imburrare una padellina per crepes e scaldarla, versare mezzo mestolo di pastella e cuocere 2 minuti per lato. Procedere allo stesso modo fino a che la pastella non sarà esaurita.
Tagliare le banane a rondelle e schiacciarle con una forchetta, formando un purè.
Pestare grossolanamente i gherigli di noce.
Dorare la purè di banane in una padella con il burro, poi aggiungere 40g di zucchero e le noci schiacciate.
Spalmare ogni metà delle crepes con la crema di banane, piegarle e cospargerle con zucchero e noci tritate.
Servire



Con questa ricetta partecipo a
http://www.caffebabilonia.com/2014/09/stagioniamo-il-contest.html?spref=fb








Wurstel, patate e funghi porcini agli aromi








Ingredienti per 6 persone:
- 2 patate
- 250g funghi porcini freschi o surgelati
- 1 spicchio di aglio
- 150g passata di pomodoro
- 2 rametti di rosmarino
- 6 cucchiai di olio di oliva
- sale fino
- pepe

Preparazione:
Pulire il rosmarino con carta assorbente da cucina inumidita, lavare le patate ed asciugarle con carta assorbente da cucina: sbucciarle e tagliarle a tocchi, immergendoli man mano in una ciotola con abbondante acqua fredda.
Sbucciare l'aglio e schiacciarlo leggermente.
Scaldare l'olio in una capace padella, rosolarvi l'aglio ed aggiungere i funghi, mescolare e cuocere per 10 minuti, finchè saranno quasi asciutti, poi scolarli e tenerli da parte.
Sgocciolare le patate ed asciugarle con carta da cucina, versarle nella padella e mescolare delicatamente. Lasciare rosolare almeno un minuto, sempre mescolando. Abbassare la fiamma, bagnare con 2-3 cucchiai di acqua calda, mettere il coperchio e cuocere per 10 minuti.
Versare la passata di pomodoro, aggiungere il rosmarino ed i funghi scolati, regolare di sale e pepe, cuocere ancora per 10 minuti. Se la preparazione si asciuga troppo, aggiungere ancora 1-2 cucchihai di acqua tiepida.
Eliminare aglio e rosmarino, trasferire in un piatto da portata e servire caldo.

Con questa ricetta partecipo al contest Funghi Porcini del blog Quel gran Pezz di Cucina

contest funghi

mercoledì 8 ottobre 2014

Restaurant Day: 15 novembre 2014

http://www.restaurantday.org/it/


Quest'anno proviamo a partecipare al Restaurant Day con il Lasagna Party.
Siete invitati nel nostro appartamento per una degustazione a base di lasagne:
- Lasagne verdi al pesto
- Lasagne verdi ai gamberetti
- Lasagne con salsiccia
- Lasagne con melanzane e funghi
Come dessert: torta di arance con tagliolini.
Possiamo offrire acqua, birra, bibite. Se preferite qualcos'altro, adottiamo la formula BYOB (bring your own bottle= porta la tua bottiglia).
Massimo 5 ospiti, rimborso spese 15€ a testa.
Dalle 21 alle 23.
Abbiamo 5 gatti a casa, se siete allergici o non vi piacciono gli animali/gatti, non prenotate da noi :)




This year we are trying to take part to the Restaurant Day with a  Lasagna Party.
You are invited to my flat for a Lasagna degustation.
- Green Lasagna with pesto sauce
- Green Lasagna with shrimps
- Lasagna with sausages
- Lasagna with aubergines and mushrooms

As dessert: orange cake with "tagliolini"
I can offer water, beer, sodas. If you'd like something else, we use the BYOB formula (bring your own bottle).
Up to 5 guests, Purchase refound 15€
From 9 pm to 11 pm
We have cats at home, so if you are alergic or you don't like animals/cats, don't book a place with us :)




Cette annèe on va essayer de participer au Restarurant Day avec le Lasagna Party.
Vous êtes   invites dans notre apartement pour une dégustation de Lasagnes.
- Lasagnes vertes avec le pesto
- Lasagnes vertes avec les crevettes
- Lasagnes avec saucisse
- Lasagnes avec aubergines et champignons

Comme dessert on vous offre eau, bière, boissons. Si vous aimez d'autre boissons, on adopte la formule BYOB (bring your own bottle= portez votre bouteille)
Au maximum 5 hôtes, Remboursement des frais 15€
De 21 heures à 23 heures
On a des chats dans notre maison, si vous êtes allergiques ou vous ne aimez pas les chats/les animaux, ne réservez pas chez nous :)

Sgombri alle spezie

Questa ricetta fa parte del menù di ottobre :)



Ingredienti per 4 persone:
8 sgombri piccoli
1/2 litro di vino rosso
 2 spicchi di aglio
1/4 di cipolla
2 foglie di alloro
2 rametti di timo
1/2 stecca di cannella
2 chiodi di garofano
5 grani di pepe
2 carote
2 coste di sedano
2 porri
1 cucchiaino di sale fino

Preparazione:
Pulire gli sgombri e lavarli.
Sbucciare aglio e cipolla, tagliarli a fettine. Pulire i porri, le carote ed il sedano e tagliarli a tocchetti.
Versare in un tegame il vino allungato con mezzo litro di acqua, unirvi aglio, cipolla, spezie, timo ed alloro e portare a bollore; aggiungere le verdure affettate, unire il sale e cuocere a fuoco dolce e tegame coperto per 20 minuti.
Sistemare gli sgombri in una pirofila, circondarli con le verdure, filtrare il liquido di cottura e versarne un mestolo sui pesci. Sigillare la pirofila con la carta stagnola, cuocere 10 minuti nel forno a 200°.
A fine cottura togliere la stagnola e servire.




Con questa ricetta partecipo al contest de Il Caffè delle Donne "Sanocome un pesce”

 


 http://ilcaffedelledonne.blogspot.it/2014/09/sano-come-un-pesce-il-secondo-contest.html


lunedì 6 ottobre 2014

Il menù di ottobre/October Menu/Le Menu de Octobre

Il menù di ottobre/October menù/Le menu de Octobre

Mi piace cucinare, ma non amo cucinare sempre le stesse cose, così spesso provo nuove ricette che trovo ovunque; qualche volta sono un successo, altre volte non lo sono. Organizzo Swap Parties dal giugno 2012 e, durante questi appuntamenti, preparo grandi buffet, per cui la mia esperienza in cucina deriva da questi eventi. Ho un piccolo cortile privato con un tavolo a 4 posti, perfetto per un pranzo o una cena durante le giornate calde. Ho 5 gatti, per cui se siete allergici o non amate i gatti/gli animali, penso che non sia il posto giusto per voi :) Se invece non volete fermarvi, potete anche avere lo stesso menù da portarvi via sul posto di lavoro; vi verrà confezionato un "cestino per il pranzo".

I like cooking, but I don't love to cook always the same things, so I often try new recipes I find around; sometimes they are a success, sometimes they aren't ;) I organize Swap Parties since june 2012 and, during these appointments, I cook large buffets, so my cooking experience derives from these events :) I have a little private yard with a 4 places table, which is perfect for your lunch or dinner in warm days. I have 5 cats at home, so if you are allergic, or you don't like cats/animals, I think this is not the right place for you. Anyway, they don't eat with us ;) Instead, if you don't want to stay, you can also have the same menù as a take away; you'll get a "lunch basket".

 J'aime cuisiner, mais je n'aime pas cuisiner toujours les mêmes choses, comme ça j'essaye souvent des nouvelles recettes que je trouve dans les journaux, sur le net, etc.; quelque fois elles sont un succès, d'autres fois elles ne le sont pas. J'organise swap parties depuis le juin du 2012 et, pendant ces rendez-vous, je prepare des grands buffets, donc ma expérience en cuisine dérive de ces evenements. J'ai un petit cour privè avec une table de 4 places, parfait pour un déjeuner ou un dîner pendant les chaudes journées. J'ai 5 chats, donc si vous êtes allergiques ou vous ne aimez pas les chats/les animaux, je pense que ce ne soit pas la place juste pour vous :) Au contraire, si vous preferez ne pas vous fermer, vous pouvez avoir le même menù à emporter; vous recevrez un panier pour le diner.


A ottobre vi propongo
On October I propose you
Pour Octobre je vous propose:

Colazione/Breakfast/Petit-déjeuner 
Cappuccino, pasticciotti farciti di crema e marmellata,  frutta
Cappuccino, pasticciotti filled cream and jam, fruits
Cappuccino, pasticciotti farcis avec crème et confiture, fruits





Pranzo o cena/Lunch or dinner/Déjeuner ou diner
- Pappardelle al cartoccio con verdure e pancetta
- Pane alle olive e pistacchi

- Tinfoil wrapping pappardelle with vegetables and bacon
- Mackerels with spices
- Bread with olives and pistachio nuts

- Pasticciotti filled cream and jam

- Boulettes avec épinards, salami et pitaches
- Pappardelle en papillotte avec légumes et pancetta
- Maquereaus avec épices
- Pain avec olives et pitaches
-
pasticciotti farcis avec crème et confiture











Altri menù disponibili
Other available menù
Autres menù disponiable








domenica 5 ottobre 2014

Polpette di spinaci, con Mandola e pistacchi

Ecco una ricetta che entrerà nel menù di ottobre :)
Grazie al gradito arrivo di Mandola, il salame dal prosciutto del salumificio Peveri ho preparato queste polpettine presentate allo Swap Party di ieri e pare siano state molto gradite.


Ingredienti per 20 polpette:
3 patate medie
400g spinaci
100g pistacchi
200g Mandola
50g parmigiano grattugiato
1 uovo
1 scalogno
pangrattato
olio
sale

Preparazione:
Far cuocere gli spinaci, scolarli, strizzarli bene; fare imbiondire lo scalogno con l'olio e poi aggiungere gli spinaci. Lasciare insaporire finchè non saranno asciutti.
Far bollire le patate tagliate a tocchetti e poi schiacciarle con una forchetta.



Tagliare il Mandola a tocchetti e tritarlo grossolanamente con una mezzaluna


Tritare i pistacchi con una mezzaluna






Mescolare le patate con gli spinaci, il Mandola, i pistacchi, l'uovo ed il parmigiano. Aggiustare di sale.
Formare delle palline con il composto e passarle nel pangrattato.
Disporre le polpette in una teglia, irrorarle con un poco di olio ed infornare a 180° per 20 minuti circa.
Sfornare, lasciare intiepidire e servire.











Con questa ricetta partecipo al Contest Happy Hour Dop del Salumificio Peveri







http://www.salumificiopevericarlo.com/it/page/42-contest-happy-hour-dop-con-il-salumi-peveri-.html

giovedì 2 ottobre 2014

Evergreen dinner (was on 27/09/2014)

Ed ecco le foto che testimoniano il successo della nostra prima cena evento, la Evergreen Dinner! 45 persone hanno partecipato. Non perdetevi le prossime, se volete far parte di questo fantastico progetto di food sharing e social eating. Aspettiamo persone da tutto il mondo.

Here are the photos that show how had been successful our first event dinner, the Evergreen Dinner! 45 persons took part to it. Don't loose our next dinners, if you'd like to be part of this wonderful project about food sharing and social eating. We are waiting for people from all over the world.

Et voilà les photos qui témoignent le succès de notre premier diner événement, la Evergreen Dinner! 45 personnes ont participè. Ne vous perdez pas les prochaines, si vous voulez faire partie de ce fantastique projet sur le food sharing et le social eating. On attend personnes de le monde entier


















.

martedì 30 settembre 2014

Torta di mele

Oggi vi propongo la ricetta della torta alle mele che faceva parte di uno dei nostri precedenti menù :)


Ingredienti per 4 persone:
200g farina
120g burro
30g zucchero
20g zucchero a velo
3 mele Golden
100g marmellata di arance
Cognac
1 limone
sale

Preparazione:
Impastare rapidamente la farina setacciata con 100g di burro ammorbidito a fiocchetti, un pizzico di sale, la scorza del limone grattugiata e lo zucchero a velo, fino ad ottenere un composto sbriciolato; unire 1/2 dl di acqua fredda e formare una palla. Avvolgerla nella pellicola trasparente e far riposare in frigo per 30 minuti.
Sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili, poi bagnarle nel succo di limone filtrato.
Stendere la pasta in uno spessore di 3-4cm e metterla in uno stampo da crostata, bucherellare il fondo e disporvi le fettine di mela a cerchi concentrici. cospargere con lo zucchero ed il burro a fiocchetti, infornare a 200° per 40 minuti.
Sciogliere la marmellata con un cucchiaio di Cognac e spennellare il composto sulla torta intiepidita.




Con questa ricetta partecipo alla raccolta


http://simolovecooking.blogspot.it/2014/09/lautunno-e-le-mele.html


venerdì 19 settembre 2014

Purea di melanzane alla greca


Nel 2006 sono stata in vacanza in Grecia; sin dall'arrivo in questa meravigliosa terra sono rimasta affascinata dai suoi paesaggi, dalla natura, dall'aria di "storia antica" che si respira.
Quando mi reco in un Paese nuovo amo provare i piatti del luogo e non cerco a tutti i costi la cucina italiana (se voglio mangiare italiano, allora tanto vale che me ne stia a casa mia).
In Grecia ci sono tantissimi piatti così buoni e gustosi che si ha solo l'imbarazzo della scelta. Poichè io adoro le melanzane, una delle ricette che più mi ha colpita è stata questa della purea di melanzane.
Che dire... il mio spirito anela a tornare al più presto in questo Paese così affascinante, di cui, non lo posso negare, mi sono follemente innamorata.

Ingredienti per 4 persone:
- 2 grosse melanzane
- 2 spicchi di aglio tritati
- 4 cucchiai di prezzemolo tritato
- una piccola cipolla tritata
- 1/2 peperone rosso
- un grosso pomodoro maturo
- 2 piccoli peperoncini rossi
- 60g di pangrattato
- 80ml di succo di limone
- olio extravergine di oliva
- sale e pepe
- olive nere (a scelta... io non le ho messe, perchè non mi fanno impazzire)

Preparazione:
Scaldare il forno a 180°. Punzecchiare le melanzane con le punte di una forchetta, metterle in una teglia ed infornarle per un'ora. Sfornarle e togliere la pelle, tagliare la polpa a pezzi e metterla a scolare, schiacciandola con una forchetta. 
In un mixer mettere le melanzane, l'aglio, il prezzemolo, la cipolla, i peperoncini, il pomodoro, il peperone, il pangrattato, il sale ed il pepe e frullare accuratamente.
Sempre frullando, unire il succo di limone e l'olio.
Trasferire il composto in un recipiente di vetro, coprire e mettere in frigo per 3 ore.
Infine mettere la purea in un piatto fondo, versare un filo di olio extravergine di oliva e guarnire con le olive nere.



  Con questa ricetta partecipo al Contest “Il Viaggio in un Piatto” di La Cascata dei Sapori
 
Contest il viaggio in un piatto

Bucatini di mare al peperoncino



Questo piatto è' stato proposto nel nostro menù di maggio

Ingredienti per 4 persone
- 320g bucatini
- 2 filetti di acciuga
- uno spicchio d'aglio
- 60g olive verdi snocciolate
- 40g capperi sotto sale
- un peperoncino
- 400g polpa di pomodoro
- un mazzetto di prezzemolo
- 500g di cozze
- 500g di vongole
- olio d'oliva
- sale

Preparazione:
Tritare l'aglio con il peperoncino, le acciughe e metà prezzemolo; fare soffriggere il tutto con un filo d'olio. Aggiungere le olive tritate grossolanamente, i capperi dissalati ed il pomodoro; cuocere a fuoco basso per 20 minuti e regolare di sale.
Fare aprire le cozze e le vongole a fuoco vivo, sgusciarle ed unirle al sugo (lasciarne qualcuna intera per decorare).
Lessare i bucatini, scolarli e condirli. Cospargere con il prezzemolo tritato e servire.


     
Con questa ricetta/articolo partecipo al 4° contest “Evviva il peperoncino” del blog “lastufaeconomica”

 lastufaeconomica

mercoledì 10 settembre 2014

Pasticciotti farciti di crema

Ancora una ricetta provata apposta per partecipare ad un concorso e che entrerà nel nostro prossimo menù mensile ;)



Ingredienti per 6 persone:
- 340g farina
- 170g zucchero
- 150g burro
- un uovo
- 4 tuorli
- zucchero a velo
- una scorzetta di limone non trattato
- 3dl latte
- per farcire: amarene sciroppate, oppure marmellata, oppure nutella, ecc

Preparazione:
Disporre la farina a fontana ed aggiungere al centro il burro freddo a tocchetti, 100g di zucchero, l'uovo e 2 tuorli. Lavorare velocemente gli ingredienti fino ad ottenere un composto soffice ed elastico, formare una palla e farla riposare in frigo per 30 minuti.
Mescolare in un tegame lo zucchero, la farina ed i tuorli rimasti, aggiungere il latte poco alla volta per non formare grumi e per ultimo la scorzetta di limone. Porre sul fuoco e cuocere la crema fin quando non si sarà addensata continuando a mescolare.
Tirare la pasta con il mattarello in una sfoglia spessa 1/2 cm e fare dei dischetti; usarne metà per spalmarvi la crema pasticcera e porre in ognuno un'amarena, o la marmellata, o la nutella.
Coprire i dischetti con quelli rimasti, sigillarli bene, schiacciando leggermente lungo i bordi, e passarli in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Farli raffreddare, sformarli, cospargerli generosamente di zucchero a velo e servire.

In alternativa, se  tendete all'abbondanza come me con il ripieno, potete usare degli stampini di qualunque forma onde evitare che le creme si spargano sulla placca del forno; imburrate ed infarinate degli stampini, rivestiteli con metà della pasta, mettete la crema + l'altro ingrediente da voi scelto, ricoprite con altra pasta ed infornate.


Con questa ricetta partecipo al contest "Un anno di colazioni: i Biscotti" di Letizia in Cucina in collaborazione con FIMOra

http://vogliadicucina.blogspot.it/2014/09/contest-un-anno-di-colazione-i-biscotti.html

martedì 9 settembre 2014

Pappardelle al Cartoccio



Ecco un piatto che entrerà presto in uno dei prossimi menù mensili della nostra hidden kitchen, ma che intanto partecipa ad un concorso :)

 Ingredienti per 4 persone:
- 1 zucchina
- un cuore di sedano
- 1 carota novella
- 2 cipollotti
- 2 pomodori maturi
- 70g pancetta a dadini
- 2 cucchiai olio
- vino bianco qb
- brodo vegetale qb
- 300g pappardelle
- 30g burro
- pecorino
- basilico qb
- sale e pepe


Preparazione:
Tagliare a dadini la zucchina, il sedano e la carota, affettare sottili i cipollotti.
Tuffare i pomodori in acqua bollente, sbucciarli e tagliare la polpa a cubetti.
Fare soffriggere la pancetta con l'olio, aggiungere i cipollotti e lasciarli appassire, unire il sedano e dopo due minuti la carota; cuocere mescolando sempre per 5 minuti. Aggiungere la zucchina e la polpa di pomodoro, salare, pepare, bagnare con qualche cucchiaio di vino bianco e brodo vegetale, cuocere per altri 5-6 minuti.
Accendere il forno a 200°, lessare le pappardelle e scolarle al dente, condirle con il burro, due cucchiai di pecorino grattugiato e metà delle verdure.
Suddividerle su 4 fogli di carta da forno, distribuirvi sopra il resto delle verdure, qualche scaglia di pecorino e due foglie di basilico, poi sigillare i cartocci.




Passare in forno per 6-7 minuti e poi servire.




con questa ricetta partecipo al contest SORPRESA! Le meraviglie della cucina al cartoccio del blog Idee in Pasta & in Pentola

Grazie per la visita

Collaborazioni

https://it.vizeat.com/pages/diventa-host?affid=VZ0224REPASSEC